Converse Pro Leather LP Mid sneakers unisex pelle Azzurro 36 7qsk0ZgbP

SKU5338825
Converse Pro Leather LP Mid sneakers unisex pelle Azzurro 36 7qsk0ZgbP
Converse Pro Leather LP Mid sneakers unisex pelle Azzurro 36
Scarica gratuitamente le nostre APP

Servizio Bibliotecario NazionalePolo regionale del Veneto

/ HiTec Nero Black/Grey/Gold 1gUl4wm
/ Magellano

Carta da parati mappamondo

Le dimensioni di questa grafica sono totalmente adattabili e personalizzabili in base alle esigenze del tuo progetto.
Varianti
Share to Facebook Share to Twitter Share to Google+ Share to LinkedIn Share to Pinterest
EASY PEASY Sneakers Trendy donna grigio/nero bdwOOE7J
CAFéNOIR Sandali Alti donna asfalto HvWYC

Scatta e scopri se è il rivestimento che fa per il tuo ambiente!

INOV8nbsp;Roclite 315nbsp;scarpa da trail running uomo standard Fit grigio/nero/blu Grey/Black/Blue vaeJXUmUH
CAT Polacchini donna verde acqua IejPzQppR

avana

Vai al dettaglio
Vai al dettaglio
Vai al dettaglio
Vai al dettaglio
Vai al dettaglio
Vuoi saperne di più sulla nostra attività o sui nostri prodotti? Mettiti in contatto con noi!

Richiedi informazioni

Come caricare?

Scatta con macchina fotografica o con il tuo smartphone una foto della parete che vuoi rivestire, caricala sul nostro sito e scegli la grafica che più ti piace per vedere davvero quale sarà il risultato finale sulla parete di casa tua. Nel processo di caricamento saranno da inserire anche le misure della parete, la mail a cui inviare la simulazione e altri brevi dettagli che non sono presenti nell’introduzione. Scatta con macchina fotografica o con il tuo smartphone una foto della parete che vuoi rivestire, caricala sul nostro sito e scegli la grafica che più ti piace per vedere davvero quale sarà il risultato finale sulla parete di casa tua. Nel processo di caricamento saranno da inserire anche le misure della parete, la mail a cui inviare la simulazione e altri brevi dettagli che non sono presenti nell’introduzione.

Come deve essere scattata la foto?

CARICA IL TUO AMBIENTE

TECNOGRAFICA S.p.A.

Via Cimabue, 13 - 42014 Castellarano (RE) Italy Tel. +39 0536 826111 - Fax +39 0536 826110 - E-mail: [email protected]

CAP.SOC. EURO 500.000,00 - C.F. REG. IMP. REGGIO EMILIA 01702990357 REA RE-207372 - P.IVA 01702990357

Login Form
Form Registrazione
/ Autografi e Manoscritti

Sandali in vernice cKYkL

50 2/3 EU adidas Traillaufschuh Terrex Tracerocker Scarpe da Trail Running Uomo Nero Cblack/Cblack/Carbon 000 50 2/3 EU Nero (Cblack/Cblack/Carbon 000) adidas Traillaufschuh Terrex Tracerocker c7MbkCbr0q

Dolce amp; Gabbana Scarpe Sneaker Uomo In Pelle Cs0930 B6165 80001 Bianco 42 425 Eu 85 Uk Uomo bcrhrG4

TTMall Scarpe sportive Bambini Moda Ragazze Ragazzi Sneaker Calda Sporca Sport Pattini Casuali Correnti 27 blu b5kJumArZ

Pablosky Stivaletti PLATY Pablosky WEqvu9hchJ

Armi Giapponesi

Vini e Liquori

Autografi e Manoscritti

Il Dipartimento di Manoscritti ed Autografi include 5 aree di specializzazione ed estende la propria competenza anche ai cimeli storici. Ha trattato alcuni dei più importanti nuclei di documenti recentemente apparsi in Italia, tra cui la corrispondenza militare tra Napoleone Bonaparte (1769-1821) e il Generale Clarke (1765-1818) Ministro della Guerra dell’Impero per sette anni (incluso un gruppo di lettere sulla campagna di Russia), le difese dei Fratelli Bandiera, Attilio (1811-1844) e Emilio (1819-1844), eroi dei risorgimento italiano e la cartella clinica – conservata dal medico personale di Napoleone III (1808-1873), relativa al ferimento di Giuseppe Garibaldi (1807-1882) alla gamba sull’Aspromonte (1862).

Il Dipartimento è in costante collaborazione con le Soprintendenze archivistiche e con il Nucleo Carabinieri Tutela Patrimonio Culturale, e supporta i collezionisti e le istituzioni circa gli obblighi di legge.

[email protected]

Dipinti

Stampe e Disegni

Autografi e Manoscritti

Converse Chuck Taylor All Star Gemma Sting Ray Leather Scarpe da donna 38 MjHqY

Cult CLE103605Sneaker Slip On Radiohead LowNero43 QeQG9P

Armi Giapponesi

Vini e Liquori

© Casa di Vendite Bonino - P. IVA 01996170021

Motore di ricerca

Login

Nessun oggetto nel carrello

Il servizio di traduzione automatica è offerto da Google. Lo puoi utilizzare per tua comodità ma ricordati che l’unico testo di riferimento per l’asta è quello in lingua italiana.

TCX Bluma GoreTex Stivali moto donna Nero 41 SjS6qKe
Please enter search query
Il mio profilo
Loading…
Supporto / Articolo

Problema

Il processo di backup che utilizza Backup Exec Deduplication Option è stato completato con l'eccezione:

Registro processi

V-79-40960-39700 Processo non riuscito poiché Remote Agent for Deduplication non è configurato correttamente per consentire la deduplicazione lato client in un cloud privato. Verificare che Remote Agent for Deduplication sia configurato correttamente, quindi eseguire nuovamente il processo.Impossibile utilizzare la deduplicazione lato client, attivata per questo processo. Per ulteriori informazioni, accedere al seguente collegamento:http://entsupport.symantec.com/umi/V-79-18273.

0xa0009b14

adamm.log : Server NDMP inaccessibile, non supportato o senza dispositivo.

adamm.log

Esistono diverse possibili cause per questo avvertimento. Questo documento illustra le procedure necessarie per determinare la causa principale.

L'eccezione di cui sopra si verifica in un registro del processo di backup se è vero quanto segue: 1. Il dispositivo di destinazione per un processo è una cartella di archiviazione o un dispositivo Open Storage Technology (OST). 2. L'opzione Usa deduplicazione lato client è stata selezionata nelle proprietà del processo di backup nella scheda Dispositivo e supportoe si è verificata una delle seguenti condizioni: 1. Remote Agent di Windows sul computer remoto non è stato configurato come Remote Agent with Deduplication; 2. Backup Exec PureDisk FileSystem Service è bloccato 3. Il nome di Remote Agent with Deduplication non corrisponde al nome di Remote Agent 4 .le voci del file host non sono state aggiunte sul server remoto dove l'opzione Remote Media agent è configurata.

Remote Media agent
Per risolvere il problema, eseguire uno dei passaggi seguenti: . Passare alle proprietà del processo di backup Selezionare Deselezionare l'opzione Utilizza e modificarla in .
: per impostazione predefinita, in BE 2012 l'archiviazione di deduplicazione è impostata per il lato client. Talvolta anche dopo averla disattivata sul dispositivo, il processo continua a provare la deduplicazione lato client comparendo come eccezione nel registro dei processi. Per risolvere questo problema, impostare il processo per utilizzare il lato server e disattivare l'opzione lato client nell'archiviazione di deduplicazione in Dispositivi. Passare alla scheda nella console di Backup Exec. Fare clic con il tasto destro sul nodo media server in questione e selezionare la voce di menu . Specificare il per il Remote Agent in fase di configurazione e selezionare . Backup Exec chiederà di riavviare i servizi prima che la configurazione si attivi. Riavviare i servizi di Backup Exec sul media server ed eseguire nuovamente il processo. Verificare che il processo vada a buon fine e che la funzione di deduplicazione funzioni come desiderato.
Se il nome server che è stato fornito quando è stato aggiunto il RAD non corrisponde al nome che è stato selezionato per il backup Remote Agent, Backup Exec non troverà il dispositivo RAD e si verificherà questo errore. Ad esempio, se il nome del server fornito quando si aggiunge il RAD è myremoteserver, ma si selezionano i dati da sottoporre a backup utilizzando User Defined Shares, o l'indirizzo IP (xxx.xxx.xxx.xxx) o un nome di dominio completo (myremoteserver.company.com), si verificherà questo errore. Se si verifica uno di questi casi, rimuovere e aggiungere nuovamente il RAD o modificare il nome User Defined Sharev per far corrispondere il nome nelle proprietà del RAD.
Se vi è un firewall su entrambi i media server, sul server remoto o tra i server, assicurarsi che non blocchino le comunicazioni tra i server.
Se si utilizza l'indirizzo IP è necessario utilizzare anche l'indirizzo IP per la selezione di backup. In caso contrario, la deduplicazione lato client non si verifica

[ VIII ] Aggiungere le voci del file host sul server remoto in cui è configurata l'opzione Remote Media Agent e sul media server, quindi riciclare i servizi remote agent e Backup Exec.

Main footer

La nostra esperienza

About Michael Page

Employer Centre

Page Personnel è parte di PageGroup. La società Page Personnel Italia SPA ha sede in Milano, 20123, via Spadari, 1, CF/P.I 12866070159